A.S.D.
COMPAGNIA ARCIERI PADOVANI
WELCOME TO OUR COMPANY
 
Inizia nel 1968 la nostra Storia
Le origini
La Compagnia Arcieri Padovani nasce nel 1968 quando Alberto Zorzato, pioniere dell'arcieria veneta, tre anni dopo aver partecipato ai Campionati mondiali di tiro con l'arco con la squadra italiana, decise di aggregare gli amici sportivi che condividevano il medesimo interesse in una associazione che sarebbe in seguito entrata nella storia per aver portato all'Italia il primo oro olimpico della specialità.

Se far sbocciare l'estro di un campione olimpico non è merito da poco, ancora più grande è la considerazione che va rivolta alla capacità di fare squadra per costruire ogni anno, sin dall'inizio, nuovi atleti che nel tempo hanno portato: record e titoli italiani, europei e mondiali in tutte le classi o, piu' semplicemente, permettendo ai molti che si sono avvicinati a questo sport di mettersi in gioco. All' interno della Compagnia Arcieri Padovani sono rappresentate tutte le divisioni dell'arcieria: dall'arco storico al compound, passando per l'arco nudo e, ovviamente, l'arco olimpico.

Particolare attenzione è riservata al settore giovanile dove, grazie alla presenza di nostri soci nel ruolo di istruttori federali, si pongono le basi ai futuri agonisti nella speranza, come è capitato in un recente passato, di fare emergere i campioni che andranno ad arricchire il palmares e dare continuità alla storia sportiva della nostra società.

L'attuale consiglio direttivo è composto da Francesco Bortolami, presidente, coadiuvato dai consiglieri Sergio D'Achille, Mauro Girotto e Marco Tardivo (vicepresidente) con Gianna Leonardi alla segreteria e Pino Di Vittorio revisore dei conti.
Entra nel sito C.I. Para Archery
 
27 novembre 2016


IMPORTANTE RICONOSCIMENTO
L'8° edizione dell'Indoor  Giovanile  "Città di Padova"  è  stata  preceduta  dalla consegna alla Compagnia Arcieri Padovani del premio Memorial
"Turi D'Agostino", politico, imprenditore, dirigente  sportivo che in vita,  oltre  al lavoro, si è dedicato all'organizzazione di importanti eventi sportivi.

Il figlio dell'imprenditore, Dott. Manlio  D'Agostino, ha consegnato il premio, per l'anno 2015, al presidente Francesco Bortolami, alla  presenza  del  Presidente
del Comitato Regionale Giulio Zecchinato, del  Presidente del CONI Regionale Gianfranco Bardelle e di Stefano Vettorello Consigliere FITARCO.

Il  premio  ha  inteso  riconoscere  alla  Compagnia  Arcieri  Padovani l'impegno verso l'attività sportiva con particolare attenzione al settore giovanile, nel rispetto dei principii etici e comportamentali che, negli obbiettivi societari, si affiancano ai risultati agonistici.